P t t o   “L I B E R A B I C I” 

MTB        Bici Altan         Bici 3a

 

Anno Scolastico 2017-18

Elenco dei partecipanti e dei chilometri fatti giorno per giorno (finale)

Classifica individuale definitiva 2018       Classifica a squadre definitiva 2018

Sondaggio di gradimento/suggerimenti del progetto "Liberabici"

 Anno Scolastico 2016-17

Elenco dei partecipanti e dei chilometri fatti giorno per giorno (finale)

Classifica individuale definitiva 2017       Classifica a squadre definitiva 2017

Sondaggio di gradimento/suggerimenti del progetto "Liberabici"

Anno Scolastico 2015-16

Elenco dei partecipanti e dei chilometri fatti giorno per giorno

Classifica individuale definitiva 2016        Classifica a squadre definitiva 2016

Anno Scolastico 2014-15

Classifica finale individuale   Classifica finale delle classi

Anno Scolastico 2017-18

Anche quest’anno la tua scuola, in collaborazione con altre associazioni del territorio, organizza:

dal 2 al 27 maggio 2018

un mese di “vita in bicicletta”.

Spieghiamo meglio! Per un mese è favorito l'uso della bicicletta per tutte le tue attività. Per esempio potrai recarti a scuola al mattino e ritornare a casa alle 13 con maggior sicurezza. Per un mese, il territorio urbano del comune già assogettato al limite dei 30 Km/h verrà presidiato per il rispetto di tale limite proprio per la tranquillità/sicurezza di chi si muove in bicicletta. Potrai venire a scuola in bicicletta o a piedi da solo o in compagnia degli amici o accompagnato dagli adulti.

I percorsi previsti potranno avere il traffico veicolare sulla stessa sede con velocità ridotta a 30 Km/h, nonostante ciò si raccomanda la prudenza e il rispetto del codice della strada.

La settimana finale del "Liberabici" termina la domenica con una piccola gita tutti assieme: gli studenti, i loro genitori, i docenti e le persone delle varie associazioni che ci aiuteranno nella realizzazione di questo piccolo sogno.

L'uscita di domenica 27 maggio è annullata.

Perchè Liberabici?

Abbiamo chiamato questo progetto "Liberabici" per sottolineare la libertà e l'autonomia che deriva dal poter utilizzare in sicurezza la bicicletta per tutti gli spostamenti quotidiani. Non dover più chiedere di essere spostati da un luogo all'altro di San Bonifacio, dover aspettare che la mamma o il papà siano liberi per accompagnarci, oppure dover fare tutto di corsa perchè loro hanno poco tempo...

Perchè usare la bicicletta?

Un vantaggio immediato e personale è dato dal miglioramento cardiovascolare (la tua circolazione sanguigna), se ne accorgerà anche il tuo allenatore (se vuoi potrai saperne di più durante il laboratorio di medicina al pomeriggio).

Un altro vantaggio sta nel miglioramento delle condizioni dell'aria che respiriamo. Ogni automobile per muoversi brucia un combustibile fossile e rilascia nell'aria i residui della combustione e... noi tutti respiriamo aria. Fra le molte sostanze emesse (qui puoi trovare un elenco), fermiamoci un attimo a pensare all'anidride carbonica (CO2) che è responsabile dell'effetto serra (riscaldamento del pianeta, cambiamento climatico), tu sai quanta CO2 produce la tua auto per ogni chilometro che percorri? Se clicchi qui o qui puoi capire meglio cosa intendo. Muoverti in bicicletta ci permette, tutti assieme, di raggiungere l'obiettivo che le Nazioni si erano prefissate con il Protocollo di Kyoto ed è per questo motivo che durante la settimana Liberabici potrai da solo e con i tuoi compagni, accumulare i chilometri verdi per conquistare il titolo di eco-studente.

Un altro beneficio sarà nel volto più rilassato della mamma o del papà che non dovranno più venirti a prendere di corsa a scuola per portarti di corsa all'allenamento per poi riportarti di corsa a casa per fare i compiti.. E loro lo vedranno anche nel portafogli, un pieno durerà più a lungo!

Scuola

Di certo tu stai pensando "ma come faccio a portare lo zaino, la cartellina, lo strumento...in bicicletta?" Durante il mese Liberabici dovrai concordare con i tuoi professori quali libri/materiale portare, quale suddividere con i compagni e quale lasciare a scuola/casa. Il tuo zaino sarà più leggero e venire a scuola ti sembrerà nemmeno faticoso...

 

Iscrizioni: Adesso ti proponiamo un piccolo questionario che ci aiuterà nell'organizzazione della settimana Liberabici.

Molto importante: sii sincero nelle tue risposte qualunque esse siano. Solitamente chi compila un questionario teme di venire favorito/penalizzato a seconda delle risposte, sappi che non è così. Al medico raccontiamo tutto con precisione per paura che ci dia delle medicine per una malattia che non abbiamo, qui è la stessa cosa! Ti chiediamo di dire con precisione ciò che fai/pensi per poter creare la migliore settimana Liberabici che sia possibile.

Ti viene chiesto nome e cognome per poter organizzare i laboratori pomeridiani. La tua età e il tuo sesso per fare delle statistiche.

Presentazione progetto (slide)

Pieghevole (anno 2014-15 tutt'ora valido)

Vademecum della ciclabilità (breve riassunto delle norme della strada) (anno 2014-15 tutt'ora valido)

                           Regolamento 2018

                           Mappa dei percorsi preferenziali

 

...se volete raccontare qualche difficoltà incontrata, qualche scena piacevole che avete visto, sia i disguidi che le gioie... scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    ...i vostri messaggi potranno essere inoltrati alla dirigente scolastica e al sindaco ai fini di un miglior "Liberabici"   sorriso che ne dite? ASPETTO LE VOSTRE MAIL

 

Elenco partecipanti e situazione sino al 25/05/2018

Classifica parziale individuale al 25/05/2018

Classifica parziale delle classi al 25/05/2018

 

Scheda di iscrizione (le iscrizioni sono chiuse - per eventuali ulteriori richieste, chiedere al prof. Ermanno Gaiga)